Il rientro a scuola non è mai stato così sicuro

Dopo mesi di chiusura degli istituti scolastici al fine di prevenire il diffondersi dell’epidemia da Coronavirus è giunto, finalmente, il momento di tornare sui banchi di scuola e, nello specifico, in un ambiente sano volto a prevenire la diffusione dei virus in generale.

Nonostante l’epidemia non sia ancora stata completamente superata, è possibile creare le condizioni per garantire a studenti e professori un’offerta formativa tradizionale con lezioni in classe.

Oltre alle piccole e semplici accortezze che ognuno di noi può avere (igienizzazione mani, rispetto della distanza di sicurezza, ecc.), l’istituto scolastico può altresì dotarsi di dispositivi di sicurezza che permettono di monitorare vari aspetti e condizioni all’interno dell’edificio.

Dispositivi di sicurezza

Dal momento in cui si accede all’edificio scolastico sarà possibile individuare eventuali persone che registrano una temperatura corporea al di sopra della soglia massima consentita (37,5° C).

Un sistema di tornelli può agevolare queste operazioni di verifica consentendo o impedendo l’accesso a persone che non rispecchiano determinati requisiti di salute e in ottica prevenzione.

In alternativa, apposite telecamere adibite al rilevamento della temperatura corporea permettono all’accesso all’istituto a più persone contemporaneamente.

Completa e arricchisce il progetto “Sicurezza per la scuola” un apposto dispositivo che sfruttando l’intelligenza artificiale è in grado di segnalare particolari eventi che si verificano all’interno dell’edificio e possono pregiudicarne la sicurezza.

Le soluzioni IT solution

telecamera-termografica-scuola

Telecamere Termografiche

Le telecamere termografiche rappresentano il supporto ideale per rilevare soggetti con potenziale stato febbrile, con estremo livello di accuratezza, anche con ingenti flussi di individui in movimento. La rilevazione simultanea, infatti, può interessare fino a 30 soggetti. L’elevata flessibilità installativa rende questo prodotto ideale per applicazioni in edifici molto frequentati.

La tecnologia termografica sfrutta il principio per il quale ogni corpo, con temperatura superiore allo zero assoluto, emette una quantità rilevabile di radiazioni infrarosse. Le telecamere termografiche consentono quindi di monitorare rapidamente e in maniera dinamica e sicura, senza contatto da parte dell’operatore, la temperatura dei soggetti in ingresso.

supporto-desk-tercmocamera

Termocamera

Si tratta di un un dispositivo con termocamera integrata, capace di controllare gli accessi  mediante la verifica della temperatura corporea, la presenza della mascherina e il riconoscimento facciale.

Come per le telecamere termografiche, anche per la termocamera non è richiesta la presenza di un operatore che si occupi del rilevamento, quest’ultimo avviene infatti in totale autonomia da parte del dispositivo che esercita un controllo non invasivo (non è richiesto alcun contatto) garantendo un flusso in entrata rapido.

supporto-tornelli-termocamera

Tornelli

La termocamera può essere installa su di un palo regolabile su varie altezze oppure posizionata su un supporto da banco o, ancora, collegata, a un sistema di tornelli che si apre e si chiude a rilevazione avvenuta.

Nello specifico, qualora la temperatura corporea rilevata superi il limite consentito di 37,5° C, il tornello non si apre impedendo l’accesso alla persona potenzialmente febbricitante e quindi contagiosa.

IT-security-box-parchi

IT security box

Si tratta di un dispositivo che, associato a impianti di videosorveglianza già in essere, può garantire la sicurezza degli ambienti a 360°: IT security box è in grado di rilevare e distinguere qualsiasi persona/elemento che registra un movimento agli occhi delle videocamere e in base ai filtri impostati emette notifiche, blocca accessi, registra report, ecc.

Sfruttando l’intelligenza artificiale, IT security box permette di tracciare oggetti in movimento e visualizzarne la loro traiettoria -modalità inseguimento– di riconoscere e identificare volti -modalità riconoscimento– di analizzare comportamenti specifici quali abusi, scontri, violenze, cadute -modalità analisi comportamentale e molto altro.

Dai continuità all’istruzione in classe,

proteggi docenti, studenti e altri operatori.

Orientarsi nella scelta

Le soluzioni proposte dal progetto “Sicurezza per la scuola” sono in grado di rispondere alle più svariate esigenze essendo tra di loro alternative ma allo stesso tempo complementari.

I consulenti IT solution sono a disposizione per fornire tutte le informazioni funzionali e tecniche associate alle soluzioni sopra riportate, individuando la o le proposte che più si addicono agli ambienti che si intendono proteggere.

Richiedi una consulenza per vivere in sicurezza la tua scuola

Accetto le normative sulla Privacy Policy